Connect with us

News

Il mistero continua: Quello che non ci stanno dicendo sull’ Antartide

Haran

Published

on

loading...

 L’Antartide ha tutto. Il paesaggio più sorprendente, temperature sotto lo zero, un terreno che non perdona, strutture misteriose sepolte sotto il ghiaccio…. Tuttavia, come probabilmente avete sentito ormai, l’Antartide è l’unico luogo sulla Terra che è off limits per i civili.


 

 

Ma perché?

L’Antartide era in un lontano passato, un posto molto diverso. Con i suoi 14.0 milioni di chilometri quadrati, l’Antartide è il quinto continente sul nostro pianeta,  in altre parole, è il doppio dell’Australia.

Quello che dobbiamo capire è che circa 170 milioni di anni fa, l’Antartide faceva parte del supercontinente chiamato Gondwana. Circa 25 milioni di anni fa, l’Antartide come la conosciamo, a poco a poco si è staccata in parte da Gondwana.

Gli esperti ci dicono che l’Antartide era un tempo ricoperta di vegetazione e brulicante di vita. Oggi è coperta di circa il 99 per cento di ghiaccio.

Antartide era situata più a nord ed il suo un clima era tropicale o temperato, il che significa che era coperta di foreste, e abitata da varie forme di vita antiche.

Cosa significa questo?

Beh … dato il poco che sappiamo della vita sul nostro pianeta in un lontano passato, è probabile che le persone potrebbero averci vissuto e sviluppato come società, proprio come la gente ha fatto in Africa, Europa e Asia.

La prima volta l’umanità ha visitato il continente ghiacciato è stato presumibilmente intorno al 1820.

Tuttavia, questo non è del tutto corretto.

Curiosamente, ci sono numerose  mappe antiche  che raffigurano parti dell’Antartide privo di ghiaccio. Una delle mappe più controverse è stato senza ombra di dubbio, composta nel 1513, da parte turca dall’ Ammiraglio Piri Reis che ha disegnato una mappa che ha creato un dibattito globale durato più di 500 anni dopo la sua morte. La mappa rappresenta  l’Antartide che è stata scoperta tra 1818-1820 . Ma come è possibile?

La mappa di Piri Reis

E ‘diventata una credenza popolare che le antiche civiltà di tutto il mondo erano in realtà molto più avanzate di quello che i ricercatori principali credono. Numerose mappe scoperte in passato sono chiare indicazioni che la storia raccontata oggi dagli studiosi è incompleta, e ci sono numerosi collegamenti mancanti nella nostra storia.

Ci sono molte cose che non conosciamo circa l’Antartide.

Tra il 1946 e il 1947, abbiamo invaso l’Antartide in un’operazione militare chiamata Operazione HighJump . Un documentario molto interessante chiamato Terzo Reich – Operazione UFO, sembra mettere in discussione molte cose per quanto riguarda l’Antartide e una di quelle cose a cui il documentario svela, è  che c’è una possibilità che l’Antartide potrebbe essere sede di numerose basi sotterranee segrete.

  

Dopo il crollo dell’Unione Sovietica nel 1991, il KGB ha rilasciato dei documenti classificati che fanno luce sulla famigerata “Operazione Highjump .” I rapporti dell’intelligence ottenuti da spie sovietiche che lavoravano negli Stati Uniti hanno rivelato che la Marina degli Stati Uniti ha inviato numerose spedizioni in Antartide per scopi misteriosi.

L’Ooperazione Highjump, è stataufficialmente intrapresa dalla Marina degli Stati Uniti in Antartide tra il 1946-1947. E’ stata un’operazione della Marina degli Stati Uniti organizzata dal Contrammiraglio Richard E. Byrd Jr., USN (Ret), Ufficiale in carica, della  Task Force 68, e guidato dal Contrammiraglio Richard H. Cruzen, USN, Ufficiale Comandante, della Task force 68. L’Operazione HighJump è iniziata il 26 Agosto 1946 e si è conclusa a fine febbraio 1947. La Task force 68 aveva incluso 4.700 uomini, 13 navi e 33 aerei. Anche se le operazioni della missione principale è stata quella di “stabilire la base di ricerca antartica Little America IV,” alcuni credono che il suo vero scopo è molto più misterioso di quanto chiunque di noi possa immaginare.

In sostanza, l’Operazione HighJump è stata caratterizzata da due cose: E ‘stata veloce ed  estremamente segreta. Durante l’operazione, l’ammiraglio Ramsey ha dichiarato: “Solo il capo delle operazioni navali si occuperà delle agenzie governative” e che “non sono necessari negoziati diplomatici. Non saranno accettati osservatori stranieri.”

Si ritiene che più di 70.000 fotografie aeree sono state scattate durante un approssimazione di 220 ore di volo ed era tutto avvolto dal segreto.

È interessante notare che, quando l’ammiraglio Byrd tornato a casa è stato convocato a Washington e interrogato dai servizi di sicurezza”prima di incontrarsi con il Segretario alla Difesa James Forrestal. In seguito, l’Amm. Byrd ha dichiarato  che era indispensabile per gli Stati Uniti avviare misure di difesa immediate contro regioni ostili “, ha riferito  El Mercurio, un’agenzia di notizie in Cile, il 5 marzo, 1947.

Ha fatto una dichiarazione sconcertante:

“Oggetti volanti che volano da un polo all’altro con velocità incredibili” sono stati una grande minaccia. Ma chi erano i nuovi nemici, dato che la Germania aveva appena subito un duro colpo uscendo sconfitta dalla guerra? Alcuni dicono che sono stati i resti dell’esercito tedesco e basi stabilite in Antartide. Altri non ne sono così sicuri.

L’Antartide rimane uno dei luoghi più isolati e misteriosi sulla superficie del nostro pianeta.

La non divulgazione da parte del governo continua e molto probabilmente continuerà in futuro. Circa 30 nazioni ora hanno delle centrali di ricerca con basi sul continente, e poche informazioni vengono date alla società su cosa esattamente sta succedendo lì. Il  Trattato Antartico  esige ricerca e la collaborazione scientifica  senza una presenza militare , ma i militari sono sempre presenti nel continente.

Ciò che è indicato come  ‘il video davvero scioccante e sorprendente sugli strani eventi nel continente antartico’ è stato recentemente caricato su YouTube, provocando un dibattito sui social network circa l’Antartide su ciò che è veramente lì.

“Un ufficiale di marina ci dice quello che ricorda, tra cui l’aver visto un enorme apertura nel ghiaccio in una zona no-fly che stavano attraversando con un’emergenza medica a bordo. Poi ha traghettato un gruppo di scienziati che erano scomparsi per due settimane ed è stato specificamente avvertito di non fare riferimento ancora una volta a questo argomento. Come diceva lui, “sembravano spaventati.” Quando sono tornati a McMurdo, i loro attrezzi sono stati isolati. Dopo sono volati di nuovo a Christchurch, Nuova Zelanda per un piano speciale. Si discute ciò che hanno visto e vissuto in dettaglio. Questa è la storia più provocatoria su ciò che sta accadendo in Antartide mai presentata in nessun contesto“.

a cura di Hackthematrix

 

 

loading...
Advertisement
loading...
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News

Oggetto stellare gigante più grande di Giove è diretto verso il nostro Sistema Solare

Haran

Published

on

By

loading...

Gli astronomi dilettanti stanno osservando e seguendo ciò che credono sia una cometa, poiché aumenta di dimensioni e luminosità visibili nella nostra atmosfera.  Soprannominato PANSTARRS (C / 2017 S3), questo oggetto spaziale è enorme e si sta dirigendo verso il sistema solare. Sarà visibile ad occhio nudo fino alla fine di Agosto 2018.

L’osservatore austriaco del cielo Michael Jager ha pubblicato una foto sulla sua pagina Facebook della misteriosa ed enorme stella luminosa visibile nello spazio. Ha detto: “Molto probabile che si tratta di una Cometa e la sua atmosfera è di 260.000 km di diametro, quasi il doppio del pianeta Giove. Queste dimensioni lo rendono un obiettivo relativamente facile per i telescopi per terrazzi.”

Ma i teorici della cospirazione pensano che potrebbe essere molto peggio. Tyler Glockner, che gestisce il canale You Tube Secureteam10, ha ipotizzato che non ci sia modo per essere valutata come una cometa poiché non ha una coda.

Ha anche aggiunto che sembrano esserci due oggetti dal centro. Glockner ha pubblicato il video sul suo canale YouTube, ma gli spettatori pensano che possa essere ancora più misterioso come oggetto che è più grande di Giove. “Arriva Nibiru ed è reale, causerà terremoti e uragani e sta spostando comete dalla Nube di Oort come mai prima d’ora”, ha dichiarato un appassionato di alieni. Un altro ha aggiunto: “È una luce proveniente da un sistema planetario che si schianta contro di noi”. E un terzo commenta: “Quello è un pianeta, non una roccia spaziale”. Si dice che Nibiru causerà nel suo avvicinamento alla terra, disastri come terremoti potenti e eruzioni vulcaniche. Per molti,  il grande pianeta sconosciuto, si avvicinerà al nostro pianeta entro il XXI secolo.

Ma cos’è veramente questo oggetto enorme?

Tralasciando ogni sorta di cospirazione, il gigantesco oggetto verde che si avvicina al sistema solare è la cometa PANSTARRS (C / 2017 S3), che ha aumentato la sua luminosità e sembra circondata da un’enorme nuvola di polvere e gas verde, quindi , è stato soprannominato ‘Incredible Hulk’. La cometa verde si avvicina al sistema solare e la sua nuvola di polvere e gas è così brillante che alcuni astronomi stimano che potrebbe presto essere visibile ad occhio nudo nel cielo notturno di alcune parti del mondo.

Nonostante queste dimensioni impressionanti, la nuvola di polvere verde di PANSTARRS (C / 2017 S3) è instabile e gli astronomi non sanno se si disintegreranno quando si avvicina al nostro Sole, o se prenderanno slancio per proiettarsi verso i confini dell’universo.

Quello che è  più interessante per gli astronomi è che la chioma della PANSTARRS (C / 2017 S3) sta aumentando la luminosità ad un ritmo impressionante: solo in questa settimana è stato segnalato un aumento del 1600%. Per continuare con la sua traiettoria attuale, l’Incredible Hulk” raggiungerà il punto più vicino al nostro Sole intorno al 15 o 16 agosto di quest’anno: la prima volta che si trova nella parte interna del sistema solare. L’astrofisico Michael Jager cosniglia gli astronomi dilettanti di “aspettarsi qualcosa di inaspettato” e di cercare “una cometa non guidata con una vivida nube di gas attorno”.

Via Segnidalcielo

loading...
Continue Reading

News

Misterioso oggetto lampeggiante catturato nel cielo sopra il New Jersey (Video)

Haran

Published

on

By

loading...

Il 5 luglio 2018 un testimone ha filmato delle strane luci pulsanti sconosciute nel cielo sopra il New Jersey. 

Il testimone afferma che le quelle luci erano veramente atipiche.

Si tratta di un un raro fenomeno aereo, un fenomeno naturale o un portale che si è aperto sul New Jersey?

 

loading...
Continue Reading

News

Nikola Tesla, il segreto dell’antigravità sfruttando la potenza dell’Universo

Haran

Published

on

By

loading...

Spesso sul nostro sito abbiamo parlato  di quel genio dimenticato dai libri di scuola, il cui nome è Nikola Tesla.

Una mente geniale, una persona che sembrava arrivata dal futuro (e chissà magari veniva dal futuro  veramente).

Oltre 100 anni fa, Nikola Tesla aveva capito tecnologie che ancora oggi non siamo ancora in grado di capire. Alla fine del 1800, Nikola Tesla ha parlato di tecnologia antigravitazionale, dischi volanti alimentati da specifiche Bobine Tesla e l”Etere’ che ha dato seguito alla forza creatrice che dà la vita.

Ho elaborato una teoria dinamica di gravità in tutti i dettagli e la speranza di dare questo al mondo molto presto.

Nikola Tesla

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La maggior parte delle cose che vedete intorno a voi oggi, che vanno ad energia elettrica, la radio, droni, illuminazione fluorescente, luci al neon, radar, a microonde e decine di altre invenzioni sorprendenti sono il risultato di una sola mente: Nikola Tesla.

Nikola Tesla è un uomo assente dai libri di storia, ma responsabile della tecnologia futuristica di cui godiamo oggi, che è stata prevista da questo genio più di cento anni fa.

Ma la mente di Tesla è andata al di là di tecnologie convenzionali. In realtà, Nikola Tesla ha registrato un brevetto interessante nel 1928.

Il numero di brevetto 1.655.144 dettagli di una macchina volante che stranamente assomigliava sia ad un aereo che ad un elicottero. Un brevetto per un veicolo, che aveva bisogno di un sistema di propulsione. (fonte wikipedia )

Prima della sua morte, Nikola Tesla ha sviluppato ciò che egli chiama ‘Space Drive’ o il sistema di propulsione a campo anti-elettromagnetico.

Un progetto di Nikola Tesla

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel 1897, quando Tesla presenta la sua teoria dinamica della gravità, disse che tutti i corpi emettono microonde cui tensione e frequenza sono determinate dal loro contenuto elettrico e moto relativo.

Oltre un centinaio di anni fa, Nikola Tesla è riuscito a misurare la radiazione a microonde del nostro pianeta e ha concluso che è solo un paio di centimetri di lunghezza d’onda.

Tesla continua dicendo che la frequenza e la tensione di radiazione a microonde della terra sono stati influenzati fortemente dalla velocità e la massa del nostro pianeta. L’interazione gravitazionale con altri corpi celesti come il sole è stato determinato dall’interazione delle microonde tra i corpi celesti.

Tesla ha confermato questo, posizionando due piastre metalliche ad una certa distanza, e le ha elettrizzante con alta tensione, correnti ad alta frequenza ( “correnti Tesla”, o “microonde”). Alla sufficiente alta tensione e frequenza, lo spazio tra di loro divenne “stato solido”. Ha inoltre lavorato con una sola piastra, sospendendo la piastra di zinco (1/8” spessore x 12” quadrato, del peso di circa due libbre) a mezz’aria.

Ma non solo Tesla conosceva tecnologia ‘ultraterrena’, è andato oltre, con l’avventurarsi in altri soggetti affascinanti che alla fine lo ha portato verso l’etere.

Parlando dei suoi studi, in un articolo inedito della più grande conquista dell’uomo , Tesla ha delineato la sua teoria dinamica della gravità dicendo che l’ ‘etere luminoso riempie tutto lo spazio’.

Tesla ha detto che l’etere agisce sulla forza creativa che dà la vita. L’etere è gettato in “vortici infinitesimali” ( “micro eliche”) al vicino alla velocità della luce, divenendo materia ponderabile. allora la forza si abbassa e il movimento cessa, la materia ritorna all’etere (a forma di “decadimento atomico”).

L’umanità può sfruttare questi processi, a:

-La materia, “precipitata” dall’etere
-Creare quello che vuole con la materia e l’energia derivata
-Altre dimensioni terrestri
-Controllo delle stagioni della terra (controllo del tempo)
-Guida attraverso l’Universo, la Terra è come una nave spaziale
-Causa le collisioni di pianeti per produrre nuovi soli e stelle, calore e luce
-Origine e sviluppo della vita in forme infinite

È interessante notare che, Tesla è andato oltre le invenzioni verso qualcosa di grande. Infatti, quando leggiamo di Nikola Tesla sull’ ‘etere’ ci rendiamo conto di quanto molto più avanti del resto del mondo questa mente geniale fosse in realtà.

Ho lavorato in tutti i dettagli con la speranza di dare questo al mondo molto presto. Spiego le cause di questa forza e il moto dei corpi celesti sotto la sua influenza in modo soddisfacente che possa porre fine alla minima speculazione e false concezioni, come quella dello spazio curvo. Solo l’esistenza di una saldatura di forza può spiegare i moti dei corpi come osservato, e la sua assunzione dispensa con curvatura dello spazio. Tutta la letteratura sull’argomento è inutile e destinata all’oblio. Così sono tutti i tentativi di spiegare il funzionamento dell’universo senza riconoscere l’esistenza dell’etere e la funzione indispensabile che essa svolge nel fenomeno.

Tutto quanto detto sopra, potrebbe essere interpretato come se Tesla stava dicendo che attraverso la scienza, l’umanità potrebbe effettivamente diventare tutt’uno con il creatore.

I poteri illimitati sono già qui, non dobbiamo inventarli, non ci resta che trovare un modo di vedere, sentire, e sfruttarli al meglio per il genere umano.

Tesla potrebbe aver trovato un modo, ma il resto del genere umano non era pronto per questo.

Via Hackthematrix

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook

loading...
Continue Reading
loading...

Trending