Catastrofe Planetaria: qualcosa di grosso si sta avvicinando! Potenti Uragani e Terremoti stanno colpendo la Terra!


loading...
loading…



Lo avevamo detto in passato e ci hanno preso per visionari, pazzi, cospirazionisti che creavano solo allarmismo. Quello che sta succedendo ora era stato predetto molto tempo fa.  Anomalie spaziali stanno agendo sulla nostra stella e su molti pianeti del sistema solare. Il Sunspot AR2673 ha scatenato il più forte flusso solare mai visto prima, causando una forte rottura nelle telecomunicazioni radio a corto raggio in Europa, in Africa e nell’Oceano Atlantico. Gli effetti dell’onda di Plasma che sta toccando la Terra in questi giorni, ha contribuito di sicuro a scatenare anomalie meteo e fenomeni geologici sul nostro pianeta.

MAJOR X-CLASS SOLAR FLARE, pioggia solare più forte in più di un decennio, sunspot AR2673 ha scatenato un grande flusso solare X9.3 classe, sunspot AR2673 ha scatenato un grande flusso solare X9.3 classe 6 settembre 2017

Raggi X e radiazioni UV provenienti dall’esplosione solare hanno ionizzato la parte superiore dell’atmosfera terrestre, causando una forte rottura dell trasmissioni radio a corto raggio in Europa, in Africa e nell’Oceano Atlantico.

Non a caso un sisma di magnitudo superiore a 8 (8.3) è stato registrato al largo delle coste del Messico: emessa allerta tsunami per i paesi del centro America. Si tratta del terremoto più forte registrato da quello devastante del 1985. Almeno cinque morti in Messico, uno in Guatemala ma il numero delle vittime potrebbe salire.

Risultati immagini per Breaking: Massive 8.0 Earthquake Strikes Mexico's

In Australia e nel resto del mondo vengono registrati misteriosi tremori nel terreno e sismi su scala di 4-5 ritcher. A Yellowstone sono state registrate scosse di terremoto che stanno mettendo in apprensione gli scienziati per via del supervulcano che è costantemente monitorato,. come lo è il supervulcano Campi Flegrei.

Dopo le devastazioni dell’Uragano Harvey che ha praticamente distrutto Houston (Texas), l’Uragano IRMA viene rinominato come Uragano Nucleare, con una potenza distruttiva mai vista prima e con raffiche di vento che vanno oltre i 300 Km orari. Irma è passato sopra l’Isola Barbuda distruggendo tutto ciò che ha incontrato. Vengono registrati maggiori impatti meteoritici da parte degli osservatori meteo e astronomici e alcuni esperti avanzano ipotesi che qualcosa nello spazio sta creando anomalie nel sistema solare. Secondo esperti UFO e cospirazionisti, tali anomalie che colpiscono il Sole, la Terra e altri pianeti del nostro giardino cosmico, sono dovuti all’interazione di un pianeta perturbatore che fa parte di un sistema stellare binario al nostro.

Risultati immagini per binary system nemesis
La stella Nemesis (Brown Dwarf) si trova molto vicino al nostro sistema solare

Perturbazioni Gravitazionali stanno creando anomalie nel sistema solare

Secondo il quotidiano russo Sputnik, un pianeta fantasma si sta avvicinando al nostro sistema planetario, il quale potrebbe portare ad una catastrofe sulla Terra. Lo comunica anche il quotidiano Ura.ru e lo hanno dichiarato gli astronomi dell’università dell’Arizona. Il pianeta fantasma non è visibile con il telescopio tradizional. Gli astronomi della NASA sanno che esiste questo pianeta chiamato Planet X, e lo stanno monitorando nella sua orbita parte di altro sistema stellare che influenza la Fascia di Kuiper. Secondo i dati degli scienziati il pianeta fantasma modifica la posizione di comete e asteroidi e altri detriti spaziali, facendogli cambiare direzione.

Ultimamente, grazie alle osservazioni di Kepler Telescope, il team di scienziati ungheresi, ha registrato un cambio di direzione di asteroidi nella fascia di detriti che si trova tra il pianeta rosso e il gigante gassoso Giove, come se ci fosse qualche misteriosa forza che li devia dalle loro orbite. Il team guidato da Robert Szabo, non capiscono i motivi del cambio direzionale di questi asteroidi, che sono un potenziale pericolo per la Terra. Anche nella fascia di Kuiper gli astronomi hanno registrato cambi di direzione di Comete e asteroidi e nessuno ne conosce il motivo.

Qualcosa di insolito sta arrivando!

“E’ stato notato che questi macigni spaziali si sono mossi e cambiato direzione da poco tempo, forse per una perturbazione gravitazionale dovuta alla presenza di qualcosa di insolito che sta arrivando, forse un pianeta sconosciuto ma molto grande che perturba questa fascia di asteroidi.” ha dichiarato l’astrofisico Szabo. Questa perturbazioni gravitazionali stanno interagendo con il Sole, creando anche forti Flare Solari e emisioni di Plasma solare che potrebbe portare a sua volta catastrofi planetarie.

Immagine correlata

Tra le altre cose, gli scienziati sono stati in grado di rilevare movimenti estremamente insoliti di altri asteroidi che si trovano nella zona tra Marte e Giove. Molti di loro sono i veri compagni degli asteroidi più piccoli della fascia dei Trojani che ruotano intorno alla parte interna del sistema solare. Gli scienziati non possono ancora spiegare le ragioni di questo fenomeno, ma altri esperti credono che (come detto sopra) si tratta della presenza di qualcosa di grosso, molto probabile che sia un pianeta di grandi dimensioni. Un oggetto massiccio sembra si stia avvicinando verso la parte interna del sistema solare aprendosi un varco, una strada, facendo rotta verso Giove e Marte, a due passi dalla Terra. Si tratta forse di Planet X?

Operazione Indigo Skyfold

Esiste una missione in corso Top Secret, che ha lo scopo di nascondere un pianeta alieno gigante che sta per cancellare la Terra. La missione – denominata Operazione Indigo Skyfold – presumibilmente coinvolge numerosi Politici di elite di potere e alti ufficiali militari che hanno alti incarichi in corso, che in tutti i modi vogliono coprire la prova della minaccia di Nibiru-Planet X. Secondo Meade, Nibiru ruota intorno a una cospirazione di lunga data e che sarebbe in rotta di collisione con il nostro pianeta. Nibiru, che è anche conosciuto come Pianeta X, è un enorme pianeta che possiede circa 10 volte le dimensioni della Terra con una forza di attrazione gravitazionale molto potente.

Risultati immagini per Iras telescope, nibiru
Il sistema stella Nemesis si sta avvicinando

Secondo Massimo Fratini autore del libro “Il Ritorno di Nibiru“, questo enorme pianeta viene chiamato il Pezzo grosso o il Grande Perturbatore e non si avvicinerà alla Terra adesso. “Escludo che Nibiru si stia avvicinando ora, ma ne sentiamo i suoi effetti anche se è molto lontano! – dichiara Fratini. Sempre secondo Massimo Fratini “il pianeta Nibiru si trova in allineamento con la Terra e il Sole scatenando eiezioni di massa coronale, eruzioni solari e sulla Terra un clima estremo e altre anomalie. Nibiru viene chiamato il Grande Perturbatore perchè perturba a livello gravitazionale le orbite dei pianeti creando cataclismi potenti come terremoti, uragani, disastri climatici con effetti meteo estremi.

Risultati immagini per cataclisma nibiru

I media mainstream e le  istituzioni scientifiche stanno lavorando duramente per evitare che il pubblico possa vedere il “grande quadro della situazione” tutto in una volta, stanno quindi costantemente sopprimendo dati scientifici preziosi e le prove per dimostrare l’esistenza di un sistema stellare che si trova in orbita con il nostro sistema solare.

Gli scienziati militari e la NASA hanno già provveduto a calcolare l’allineamento successivo di Planet X, che con i suoi effetti gravitazionali, sta provocando una serie  di forti terremoti su scala globale, smuovendo la Ring Of Fire, ovvero l’anello di fuoco e spostando cosi le placche tettoniche.

Fonte Segnidalcielo

loading...

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Nibiru

DON'T MISS